Benevento. Il mercato si apre a ritmo di samba, ai dettagli un ex Serie A

Pasquale Foggia ha accesso i motori per portare a Benevento quegli innesti che possano far cambiare passo alla squadra allenata da Caserta, il DS napoletano prova a calare due assi dalla massima serie.

Il primo colpo parla brasiliano ed è ormai cosa fatta, si tratta di Diego Farias. Esperienza ormai decennale in massima Serie a forti tinte rossoblù,quelle dei sardi del Cagliari con una piccola tinta di bianconero ligure dello Spezia.

Ala di piede destro è particolarmente dotato di velocità e colpi tecnici importanti, ne sono piena testimonianza le reti e i colpi di genio lasciati in terra di Sardegna. Farias ha limato gli accordi economici con la società di Oreste Vigorito e a giorni è attesa la firma sul contratto, dovrebbe trattarsi di un anno più un eventuale opzione per una seconda stagione.

Il DS Foggia intensifica i contatti con il Venezia per Forte, il calciatore pare essersi convinto a tornare sotto la guida di Caserta dopo le 17 reti in una stagione in B insieme, quella vissuta a Castellamare. La cessione di Vokic e Moncini, con il primo verso Pordenone e Moncini conteso da diverse società di B, potrebbe sbloccare il colpo Forte ma occhio anche alla situazione Lapadula tornato di moda sui taccuini di diversi DS di A.