Benevento. Glik, un’ambulanza per i bambini ucraini

Da quando è iniziata la guerra in Ucraina diverse le organizzazione che si sono mosse a supporto della popolazione ucraina, vittima del conflitto ancora in corso. Tra queste anche la FIGC ha fatto la sua parte per dare il proprio aiuto alle persone bisognose. Molti calciatori si sono adoperati per fare qualcosa, tra questi c’è anche Kamil Glik.

Il difensore del Benevento, insieme alla moglie, ha finanziato l’acquisto di un’ambulanza che servirà al trasporto dei bamibini in fuga dalla conflitto, che troveranno quindi riparo in Polonia.