Barcellona. Iniesta si schiera: “Noi giocatori siamo tutti con Martino!”

“I giocatori sono tutti dalla parte dell’allenatore, fino alla morte. Sono i calciatori che vanno in campo e il mister confida in noi per vincere le partite”. Lo ha detto Andres Iniesta a due giorni dalla sconfitta per 3-1 con la Real Sociedad, che è costata ai blaugrana la vetta della classifica nella Liga, ora ad appannaggio del Real Madrid con tre punti di vantaggio sul Barca e sull’Atletico Madrid. Dopo la sconfitta di sabato il tecnico dei catalani, Gerardo Martino, si è preso le colpe della prova negativa. “Lui vuole sempre il meglio per la squadra e non c’è alcun dubbio che quanto accaduto sabato sia colpa dei giocatori”, ha aggiunto Iniesta. Adnkronos.