Aversa Normanna. Annullata la squalifica a Di Girolamo: “Non vedo l’ora di tornare in campo”

E’ stata annullata la squalifica a Rosario Di Girolamo. Il calciatore granata aveva sub√¨to una sanzione di sei mesi ad inizio dicembre, per fatti risalenti a quando era tesserato con un’altra società di Lega Pro. La seconda sezione della Corte di Giustizia Federale ha accolto il ricorso di Di Girolamo, annullando la decisione della Commissione Disciplinare Nazionale. Questo il testo del comunicato: ricorso Calc. DI GIROLAMO ROSARIO avverso la sanzione della squalifica di mesi 6 inflitta al reclamante seguito deferimento del Procuratore Federale per violazione degli artt. 30, commi 2, 3, 4 Statuto Federale ed 1, comma 1 C.G.S. – nota n. 1442/1172 pf12-13 GT/dl del 3.10.2013 (Delibera della Commissione Disciplinare Nazionale ‚Äì Com. Uff. n. 38/CDN del 3.12.2013) ACCOLTO, e per l’effetto, annulla la sanzione inflitta.
Dire che siamo contenti è poco, afferma l’ad dell’Aversa Normanna Alfonso Cecere, che ha seguito costantemente la vicenda Eravamo sicuri che il nostro capitano avrebbe dimostrato la sua estraneità, cos√¨ come avevamo posto la massima fiducia verso la giustizia sportiva. La società è stata sempre vicina a Di Girolamo. Il ragazzo ha continuato ad allenarsi con noi ed alla fine la sua tenacia è stata giustamente premiata.
Non vedo l’ora di tornare in campo. Visibilmente felice, Di Girolamo non manca di ringraziare chi gli è stato vicino in questi mesi. Dal mio avvocato Malagnini, ai miei procuratori Caliandro e Nappi, sino alla società che ha sempre creduto in me. Spero ora di raggiungere con l’Aversa Normanna l’obiettivo della promozione e sono pronto a fare la mia parte.