Avellino. Un centrocampista nel mirino di De Vito

Continua il mercato dell’Avellino, cercando in qualche modo di accontentare le richieste di Walter Novellino. Con un Emanuele Suagher in uscita verso il Cesena, gli irpini dovrebbero cercare un sostituto, ma ancora nessun profilo identificato a sostituire il centrale. Al tecnico di Montemarano piacerebbe portare alla sua corte Adriano Russo del Frosinone, ma al momento non ci sono state richiesta da parte di De Vito a Giannitti. A confermarlo è proprio il diesse ciociaro ai microfoni dei colleghi di SportChannel 214, dove non nega il talento di Lorenzo Laverone, accostato al club di Stirpe, ma smentendone l’interesse per altro tipo di priorità.

Il centrale Suagher, comunque, non è il solo in uscita. Con Camarà nel mirino della Paganese ma molto vicino alla Reggiana, Paghera e Moretti in procinto di salutare, una pedina a centrocampo è già entrata nel mirino del direttore sportivo irpino. Si tratta di Emanuele Ndoj, centrocampista italo-albanese in forze al Brescia. Mediano, centrale e centrocampista esterno, il calciatore farebbe al caso di Novellino proprio grazie alla sua duttilità. L’interesse è stato confermato proprio dal procuratore del ragazzo ai microfoni di SportChannel 214, dove però mette in stand by la trattativa causa l’assenza di Taccone attualmente all’esterno. Interesse forte e corteggiamento che va avanti da avanti, se questo sarà l’anno giusto lo dirà solo il tempo.

L’ex Paghera Fabrizio Paghera potrebbe fungere da pedina di scambio per arrivare a Selasi del Palermo, nonostante il primo obiettivo sarebbe quello di Alessandro Mastalli. Cifre alte per il gioiellino della Juve Stabia e questo potrebbe frenare le intenzioni di Taccone, che comunque nei prossimi giorni incontrerà il patron stabiese. Per questo si valutano le alternative, come appunto Selasi o Moussa Konè. Anche per lui la pista diventa difficile esseno oggetto del desiderio di altre squadre come l’Empoli.

Saltata definitivamente la trattativa riguardante Cazzola, causa l’infortunio che lo terrebbe lontano dal campo per troppo tempo.

Intanto giovedì dovrebbe arrivare il primo colpo di mercato, Bryan Cabezas a rinforzare il reparto offensivo.

Cristina Mariano

Condividi