Avellino. Ufficiale, Santaniello firma con gli irpini

Arriva un nuovo innesto in casa Avellino. Dopo Alberto De Francesco, annunciato in mattinata, la società campana del presidente Angelo Antonio D’Agostino questo pomeriggio ha formalizzato una nuova operazione. Il club irpino, di fatto, si è accaparrata le prestazioni di Emanuele Santaniello, garantendo a mister Piero Braglia un ulteriore rinforzo in attacco.

La punta classe 1990 è reduce da una buona annata con il Picerno (30 presenze, 11 gol e 4 assist), squadra dalla quale si è svincolato. Emanuele Santaniello, come reso noto dalla stessa società campana, ha firmato con i lupi un contratto biennale. L’esperto attaccante nel suo curriculum vanta una lunga esperienza tra serie D e Lega Pro con le maglie di Sapri, Cavese, Città di Marino, Sarego, Vigor Trani, Noto, Mariano Keller, Torres, Paganese, Marcianise, Gragnano, Altamura e Picerno. Nel massimo campionato dilettantistico ha collezionato 219 presenze e 92 gol. Mentre tra i professionisti ha totalizzato 55 apparizioni e 11 reti.

A rilasciare un breve commento sul nuovo colpo dell’Avellino è stato lo stesso direttore sportivo degli irpini Salvatore Di Somma: “Negli ultimi 4 anni Emanuele ha sempre avuto continuità dal punto di vista realizzativo questo aspetto, oltre alle sue caratteristiche tecniche che ben si sposano con gli altri attaccanti in organico, ci ha spinto ad ingaggiarlo appena si è presentata l’opportunità. Avellino può essere la piazza della sua definitiva consacrazione tra i professionisti”.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi