Avellino. “Partenio” sold out con il Palermo, Rastelli: “Daremo tutto”

Meno di 24 ore al calcio d’inizio del big match tra Avellino e Palermo, che saranno di scena al Partenio domenica 3 novembre alle 12:30. Stadio ufficialmente sold out, esauriti i tagliandi in ogni ordine di posto, dalla Curva Sud alla Tribuna Terminio sarà un tripudio di colori biancoverdi.

Intanto, il tecnico Massimo Rastelli nella conferenza stampa pre gara va giù deciso: Il Palermo è un avversario ostico, guidao da un tecnico come Iachini che segue ogni dettaglio. Mi aspetto uno stadio pronto a incitarci sin dal riscaldamento, la carica ideale per fare bene contro una corazzata. Ripeto comunque che il nostro obiettivo resta la salvezza, solo dopo che avremo almeno cinquanta punti sarà più vicina la permanenza in serie B. Formazione? Alcuni sono indisponibili, ma penso a chi scenderà in campo perch√© so già che darà tutto. Dopo la gara col Cittadella (marted√¨ n.d.r.) c’è stato poco tempo per preparare la gara, inoltre si gioca in un orario insolito, perciò si è lavorato anche su questo. La volontà di conquistare i 3 punti deve essere lo stimolo per superare qualsiasi difficoltà. Paura di noi? Di certo stiamo facendo bene e ogni avversario ha il giusto rispetto del lavoro fatto, questa è una bella soddisfazione”.

Ci sono tutti gli ingredienti per una grande gara: l’attesa della vigilia, la giusta tensione agonistica, le tribune strapiene. Tutto ciò è il segnale di una piazza che ama sempre più la squadra di Rastelli. Fino ad oggi il Partenio è stato il fortino dei lupi biancoverdi, domani contro il Palermo i bastioni dell’Avellino avranno il massimo sostegno dei tifosi per un match di altissimo profilo.

 

 

Condividi