Avellino. Il bilancio del girone di andata: meglio dello scorso anno

Si chiude con una vittoria il 2017 dell’Avellino. Da una stagione tormentata ad un’altra che potrebbe sicuramente chiudersi in positivo.

I dati, infatti, parlano chiaro. La formazione irpina ha 6 punti in più rispetto alla scorsa stagione, penalizzazione inclusa. Sono 25 i punti all’attivo rispetto alla scorsa annata, quando i biancoverdi viaggiavamo in zona play-out.

A favorire le aspettative di quest’anno è sicuramente la classifica, molto corta ed equilibrata, in cui le 22 squadre sono racchiuse in 21 punti e l’Avellino ne dista 5 dalla zona play-off.

E’ trascorso poco più di un anno dall’arrivo di Novellino sulla panchina degli irpini e sono 61 i punti raccolti nel corso di queste giornate, un bottino per nulla negativo considerando l’avvio sprint della sua squadra. Primato e vittorie. che venivano intervallate dal tabù trasferta, che ne hanno rallentato il cammino. Poi lago della bilancia: la sconfitta contro la Salernitana che ha spostato gli equilibri portando instabilità. Una serie negativa di partite, con la maledizione del vantaggio iniziale, sfatato proprio contro la Ternana nella scorsa giornata.

Tra pochi giorni, oltre al nuovo anno, si darà l’avvio al calciomercato di riparazione, una sessione importante per gli irpini per trovare un sostituto di Matteo Ardemagni non al pieno delle forze. Concluso il girone di andata, però, si pensa alla pausa: venti giorni circa per recuperare gli acciaccati e ritrovare le energie alla fine di gennaio quando si tornerà in campo per aprire il girone di ritorno.

Cristina Mariano

Condividi