Avellino. Fioccano sanzioni in casa biancoverde dopo l’eliminazione dai play-off

Fioccano sanzioni in casa Avellino. Dopo l’eliminazione dai play-off di Serie C, arrivata ieri in seguito alla sconfitta nella semifinale di ritorno disputata al Partenio Lombardi contro il Padova, la società irpina è finita nel mirino del Giudice Sportivo di Lega Pro.

Infatti, al club irpino stamani è stata inferta un’ammenda di 1.500 € “perché propri sostenitori prima della gara e durante la stessa intonavano cori offensivi verso tesserati della squadra avversaria (r.proc.fed.)”. Alla multa vanno aggiunte anche tre squalifiche, da scontare in occasione della prima giornata della prossima stagione di Serie C. A rimediare un turno di stop sono stati Salvatore Aloi, Alberto Dossena e Riccardo Maniero, ammoniti in stato di diffida nel corso della gara con il Padova.

 Nunzio Marrazzo