Avellino. Bove saluta, ufficializzata la cessione al Crotone

È arrivato il momento dei saluti per Davide Bove. Dopo appena una stagione disputata con la maglia dell’Avellino, il difensore classe 1998 mette fine alla sua avventura in Irpinia. Il calciatore di Benevento lascia l’Avellino, e quindi la Serie C, per intraprendere una nuova esperienza nel campionato cadetto. Davide Bove approda in Serie B alla corte del Crotone. La società biancoverde del presidente Angelo Antonio D’Agostino, come reso noto tramite comunicato, ha ceduto il difensore alla compagine calabrese a titolo definitivo. Bove dice addio all’Avellino dopo aver collezionato 26 presenze ed un gol.

Oltre a Davide Bove, l’Avellino è all’opera per formalizzare altre cessioni. Sono pronti a salutare il club irpino anche Salvatore Aloi, prossimo dall’approdare al Pescara, Alessandro Mastalli, corteggiato dalla Lucchese, e Daniele Mignanelli, sul quale c’è il forte interesse del Lecco. Restano difficili da definire gli addii di Francesco Forte, su cui c’è il Potenza, Alberto Dossena, conteso da Reggiana e Pescara, Riccardo Maniero, che piace alla Turris, e Gennaro Scognamiglio, richiesto dalla Casertana.