Audax Cervinara. È già toto allenatore per il dopo Messina, un ritorno dietro l’angolo?

L’Audax Cervinara del presidente Michele Giordano inizia a muovere i primi passi sul mercato. L’ambiziosa società biancoazzurra ha tutte le intenzioni di allestire una rosa sempre più competitiva, che possa dire la sua anche in vista del prossimo campionato di Eccellenza. L’Audax punta al grande sogno chiamato Serie D e in attesa di capire se ci sono le condizioni di presentare la domanda di ripescaggio, si prepara nel migliore dei modi.

In tal senso, il direttore sportivo Francesco Vitaglione si starebbe attivando con grande oculatezza per allestire una rosa di tutto rispetto. La prima questione da sbrogliare per la società campana è quella legata alla gestione tecnica. Infatti, dopo l’addio di mister Ciccio Messina (CLICCA QUI), l’Audax Cervinara si è messa alla ricerca del giusto allenatore a cui affidare la guida tecnica della squadra.

Tra i diversi trainer in lizza per un posto sulla panchina della compagine biancoazzurra ci sarebbe anche una vecchia conoscenza della piazza caudina. Si tratta di Pasquale Ferraro, tecnico che diverse stagioni fa trascinò l’Audax  alla finale play-off di Eccellenza. Proprio con il possibile ritorno di Ferraro, alla corte dell’Audax potrebbero tornare altre figure ben note al tifo biancoazzurro. Il club del presidente Michele Giordano, di fatto, starebbe pensando al ‘toro’ Alessio Befi (attaccante), Marco Colarusso (difensore) e Renato Ricci (centrocampista). Dunque, l’Audax Cervinara pensa in grande in vista della prossima stagione.

 

Nunzio Marrazzo 

 

Condividi