ATP Stoccarda. Fognini trionfa in finale

La settimana piu’ brillante di Fabio Fognini si è conclusa con un trionfo spettacolare, che a lui consegna il primo titolo in carriera e all’Italia un altro giocatore finalmente pronto ad abitare i piani alti del tennis mondiale. La prestigiosa MercedesCup, il torneo Atp 250 di Stoccarda, ha ora un nome italiano in un albo d’oro che comprende campioni del calibro di Nadal, Del Potro, Kuerten e Muster. La terza finale della carriera dell’azzurro era contro un giocatore pericoloso, talentuoso e sostenuto dal suo pubblico. Non a caso, tre dei quattro titoli di Philipp Kohlschreiber sono arrivati in Germania, dove riesce a esprimersi sempre al meglio. Ma in questa bella domenica tedesca, il numero 2 del torneo non ha trovato risposte al gioco di Fognini, superiore su tutti i fronti. L’italiano ha trionfato con il punteggio di 5-7 6-4 6-4, raggelando il pubblico del TC Weissenhof, pronto a festeggiare il proprio beniamino. Fognini, che domani salira’ al numero 25 del ranking mondiale, era alla sua terza finale in carriera, dopo quelle raggiunte a Bucarest e San Pietroburgo lo scorso anno.
Trionfo azzurro anche in campo femminile: Roberta Vinci ha vinto l’Italiacom Open, prova International da 235 mila dollari del Wta Tour, disputata sui campi del Country Time Club di Palermo. La tennista tarantina, numero 11 della classifica mondiale e seconda testa di serie del tabellone, ha sconfitto in finale la romagnola Sara Errani, prima favorita del torneo e numero 6 del ranking internazionale. Il match e’ durato due ore e 13′: la trentenne Vinci ha prevalso sulla 26enne amica avversaria per 6-3 3-6 6-3. Per la Vinci quello odierno e’ il nono titolo Wta vinto in
carriera, su 10 finali disputate. L’ultimo successo la tarantina, che vive e si allena proprio a Palermo, l’aveva centrato a Katowice, nella stagione in corso. Con questa affermazione l’azzurra guadagna 32.000 euro circa e 280 punti Wta, attestandosi a ridosso della top ten del ranking mondiale. Per la Errani, invece, quella di oggi era 14esima finale in carriera, delle quali 4 giocate nel 2013. Sette i titoli conquistati, con l’ultimo quest’anno ad Acapulco.

Condividi