Arzanese. I gialloazzurri e l’odissea stadio, Vallefuoco off-limits

La Us Arzanese, preso atto della impossibilità di disputare la gara di campionato di domenica prossima allo Stadio “Alberto Vallefuoco” di Mugnano per le ormai note vicende che hanno colpito gli ex dipendenti della Munianum spa, ha atteso sino a questo pomeriggio riguardo una eventuale positiva risoluzione della vicenda. Nonostante le schiarite e l’ottimismo della giornata di ieri, il summit odierno tra dipendenti e Comune di Mugnano non è andato a buon fine.

La società sta valutando assieme ai vertici della Lega Pro un’alternativa allo stadio Vallefuoco, dimostrando enorme collaborazione e resta fiduciosa per il regolare svolgimento della gara col Castel Rigone di domenica 27 ottobre.

L’Odissea continua!

Condividi