Argentina. Sequestro lampo per il fratello di Lamela

Il fratello di Erik Lamela, ex attaccante della Roma, e’ stato vittima di un sequestro lampo in Argentina, nella citta’ di Vicente Lopez. Il 18enne Axel, come si legge sull’edizione online del Clarin, e’ stato liberato dopo il pagamento di un riscatto di circa 5000 pesos, poco piu’ di 650 euro. Secondo gli investigatori, il giovane e’ stato fermato da alcuni uomini verso le 20 di ieri, mentre era al volante di un Suv. I rapitori si sono impossessati del cellulare del ragazzo e hanno contattato la famiglia, concordando il riscatto che i genitori hanno pagato. (adnkronos.com)

Condividi