Ares Mola. Si chiude in parità il primo test col Putignano

Nella prima amichevole casalinga l’Ares Mola agguanta allo scadere il Csg Putignano sul 3-3, dopo essere stata sotto di due reti. Aspetti positivi e negativi nel test contro i putignanesi:pallino del gioco quasi sempre in mano all’Ares,un po’ di sfortuna con legni colpiti e occasioni mancate di poco,ma anche una certa fragilità difensiva. E si sa che in un campionato di alto livello come la Serie B è una pecca che si potrebbe pagare in modo salato. I giorni che separano l’Ares dal debutto col Modugno Calcio a 5 serviranno proprio a irrobustire la squadra, a farla salire di tono.

Nell’Ares manca Garofalo, torna invece Satalino dopo l’assenza col Sammichele. E’ proprio l’ex monopolitano che si avvicina per primo alla porta putignanese con un tiro al volo su angolo battuto da Ferdinelli. Il Csg si affaccia in avanti dopo un pallone perso da Dibenedetto ma Schembri esce bene su un giocatore putignanese. Sul finale del primo tempo (si gioca su tre tempi da 20′) l’Ares passa: la punizione di Mazzilli deviata finisce sulla traversa, e per Giannone è facile far gol a due passi dalla porta.

Al 4′ del secondo tempo Ferdinelli perde palla, il tentativo del Csg supera anche Schembri, ma Lacoppola rimedia, salvando sulla linea. Due occasioni per Ferdinelli a stretto giro di posta, prima lo agevola un pasticcio della difesa ospite ma il suo tiro è alto, poi il suo pallonetto è rinviato sulla linea da un difensore. Spreca ancora il 2-0 l’Ares, stavolta con Satalino, su bella azione di contropiede, poi sulla ripartenza successiva il Csg pareggia con Soares che vede Schembri fuori dai pali e lo infila d’astuzia. Un legno per parte tra l’11’ e il 13′, prima per il Csg, poi Satalino dell’Ares centra un palo esterno. Ancora un palo per l’Ares al 14′, stavolta con Mazzilli. Sul finale del secondo tempo Ferdinelli serve Mazzilli, conclusione deviata che si impenna superando il portiere, Diciolla non ce la fa a ribadire in rete di testa.

Buona occasione per l’Ares al 4′ del terzo tempo, con Sabato che salta un avversario e crossa per Giannone, il quale non centra la porta. Tra il 16′ e il 17′ la squadra di Pietro Di Bari incassa due reti, prima con D’Ecclesiis, poi con Soares che sfrutta l’uscita di Borracci ed evita l’opposizione di Satalino sulla linea. In due minuti l’Ares rimette la partita in equilibrio, prima con un gol di Ferdinelli, lesto a rubare palla in attacco e far centro sotto porta, poi con Mazzilli che sfrutta un assist di Ferdinelli per fare 3-3.

L’Ares tornerà in campo mercoled√¨ 25 alle ore 21.00, sempre al Pala Pinto, contro le Giovani Aquile Rutigliano (Serie C2), prima dell’ultima amichevole di sabato 28 ancora col Csg, ma stavolta a Putignano.

Condividi