Angri Femminile, Iannicelli: “Paly out? Abbiamo il fattore campo”

Partono i playout per l’Angri Femminile. Per il secondo anno di fila, le ragazze di coach Francesco Iannone dovranno conquistare la permanenza in B con gli spareggi. L’avversaria di turno sarà la Do. Gen. Co Virtus Benevento, giunta ottava nel girone A. La serie sarà al meglio delle tre partite. Una sfida tutt’altro che facile, malgrado le sannite siano ancora a caccia della prima vittoria in questa stagione. Le grigiorosse devono sempre fare i conti con un’infermeria, che è sempre stata piena nel corso del campionato. Out capitan Sapienza, ci sono da monitorare le condizioni di Carcaterra e Capriati. Di fronte un avversario, comunque ostico. Coach Musco ha in Vigna una grande realizzatrice (31,6 la sua media a gara).

Questa le dichiarazioni dell’assistant coach Andrea Iannicelli. “Abbiamo sfruttato la sosta per riposarci e recuperare le nostre infortunate. Non è stato un periodo fortunato, perché per varie defezioni abbiamo svolto sedute a ranghi ridotti. Ma ora la situazione pare stia migliorando. La Virtus Benevento si è molto rinforzata e non è un avversario da sottovalutare. E’ comunque un playout e bisognerà fare i conti anche con la tensione. Abbiamo il vantaggio del fattore campo e non è poco. La speranza è quella di riuscire a vincere la serie nel più breve tempo possibile”.