Agropoli 1921. Arriva il match della discordia: domani il recupero col Valdiano

L’Agropoli comincerà il nuovo anno con la sfida di recupero con il Valdiano, in seguito al rinvio generale della prima giornata del girone di ritorno. Scaldano i motori i delfini che per primi scenderanno in campo dando il via al 2019 calcistico del girone B di Eccellenza.

Una partita che nelle ultime settimane ha tenuto banco, causa una data di recupero non ricadente nell’anno solare 2018. L’Agropoli arriva con un ruolino di marcia importantissimo: sei vittorie consecutive nelle ultime settimane. Le due squadre si affrontano dopo il mercato di rafforzamento, che al Valdiano ha portato un po’ di aria fresca. I blugrana, infatti, anche grazie al cambio tecnico, con l’arrivo quindi di Francesco Tudisco, stanno pian piano voltando pagina, alla ricerca di punti salvezza. Attualmente a 13 punti, la squadra deve necessariamente vincere per sperare.

Tra le mura amiche di Teggiano la squadra del Vallo di Diano ha conquistato il 90% dei suoi punti: 11 sui totali 13. Al contrario, l’Agropoli pur avendo un ruolino di marcia abbastanza uniforme, si comporta meglio nelle partite tra le mura amiche del Guariglia.

Cristina Mariano

Condividi