Afragolese. Nuovo innesto per il centrocampo, ipotesi turnover in attacco

Arriva un nuovo innesto per l’Afragolese di Leonardo Bitetto. Nella tarda mattinata di oggi, infatti, è stato ingaggiato il centrocampista classe 2000 Aboubakar Soumahoro Langone.

Calciatore che ha militato nel Francavilla, nel Picerno con cui ha ottenuto la promozione storica in Serie C, ma anche Fidelis Andria. Intanto la direzione sportiva, che ora non ha un vero padrone dopo l’addio di Pierangelo Romano, dovrà lavorare per capire cosa fare con Castaldo.


Il bomber, colpo da novanta dell’estate rossoblù, sarebbe fermo ai box a causa di un infortunio. Uno stop che potrebbe rivelarsi più lungo delle speranze e delle aspettative. Per questo motivo, dunque, sembrerebbe che la dirigenza afragolese starebbe pensando ad un cambio. Liberare Castaldo e puntare su un altro attaccante molto esperto. Stiamo parlando di Alan Baclet che ha nel curriculum una lunga militanza nel campionato di Serie C.

Prima e seconda punta, Baclet è attualmente svincolato dopo l’annata in C con il Potenza. Nelle sue esperienze anche la Juve Stabia, la Casertana, il Martina, il Lecce, la Reggina. Solo alcune delle squadre in cui ha giocato.