Acqua&Sapone. La ”Partita del Cuore”, triangolare in famiglia per chiudere la stagione

E’ stata una stagione fantastica, nonostante l’epilogo amaro nei minuti finali di gara-5 contro la Luparense. L’Acqua&Sapone Emmegross, però, non poteva non chiudere il 2013/2014 con una festa. Ci ha pensato il responsabile amministrativo, Carlo Faieta, a mettere in piedi la serata finale dell’anno: la Partita del cuore, un triangolare amichevole tra tutti i protagonisti che lavorano ogni giorno per la società della famiglia Barbarossa e per far rendere al massimo la squadra di Bellarte.

Tre squadre si sono affrontate al Palaroma, ieri sera, in partite da 30′, davanti ad un pubblico che si è divertito, non solo per alcune prodezze di Mammarella in versione pivot o per qualche giocata brasiliana di Bellarte, ma anche per le gaffe e i gesti non proprio atletici di altri personaggi che di solito operano fuori dal parquet, magari dietro una scrivania. Alla fine hanno vinto i Nerazzurri (guidati in panchina da Tit√¨ Borruto), al termine di una finale equilibrata e combattuta contro i Verdi. Il 5 a 4 è stato firmato, a pochi secondi dalla fine, dal gioiellino degli Allievi Tommaso Agreste. Decisiva, però, la tripletta iniziale del bomber Roberto Di Blasio, dirigente delle giovanili. Nella prima gara, contro i Bianchi (che avevano perso la gara inaugurale contro i Verdi di Bellarte ed Egea, nonostante le grandi parate di Faieta), la squadra nerazzurra aveva conquistato i tre punti grazie alla grande prova del duo Mammarella-Scordella, spietato sotto porta, e alle parate decisive del portiere di movimento Galici. Dopo la consegna del trofeo, e le scene di grande esultanza dei vincitori, tutti a cena da Zio Raf per i saluti. Da oggi lo sguardo è già rivolto al futuro.

Queste le tre squadre che si sono date battaglia ieri:

A&S BIANCA: Carlo Faieta, Paolo Aiello, Gabriele D’Egidio, Giancarlo Del Duchetto, Marco Troilo, Bruno Leonelli, Alessandro Di Blasio, Stefano Iachini, Gianluca Iachini. A&S NERAZZURRA: Stefano Mammarella, Daniele Galici, Roberto Di Blasio, Roberto Calista, Marco Marinelli, Orlando D’Angelo, Tommaso Agreste, Domenico Di Blasio, Francesco Scordella. A&S VERDE: Alessio Giampaolo, Massimiliano Bellarte, Marco Fiore, Thomas Egea, Gianluca Marzuoli, Fabrizio Troilo, Fabian Sigismondi, Vincenzo Filippone, Mauro Castagna. Arbitro: Gabriele Di Berardino. Fotografo: Fabio Pace.