Acerrana, il portiere Giacomo Busto a Dalla Parte del Toro: ¬´Il gruppo farà la differenza¬ª

Per la seconda puntata della nuova stagione Dalla Parte del Toro schiera un numero uno. Ai microfoni del programma radiofonico realizzato da Bleb Radio e Il Granata, ed in onda sulle frequenze 102,4 Fm di Radio Buenos Aires, il portiere dell’Acerrana Giacomo Busto, reduce dalla splendida prestazione di poche ore prima in Coppa Campania: un 4-0 ai danni del Casamarciano che ha permesso ai granata di vincere il girone.

Dopo gli interventi in campo, l’estremo difensore ha parato anche le domande del conduttore Vincenzo Tanzillo, di Andrea Terracciano, Salvatore D’Anza e degli ascoltatori che hanno interagito con il programma grazie alle pagine facebook di Bleb Radio e de Il Granata.

Busto è arrivato in radio con negli occhi la soddisfazione per il risultato conseguito poche ore prima: Abbiamo vinto su un terreno di gioco davvero in condizioni pietose e che poteva mettere in difficoltà una squadra molto tecnica come la nostra. Abbiamo superato il turno e questo deve darci morale per la partita di domenica prossima. Vogliamo riscattarci dopo la sconfitta di Chiaiano.

Un ko al quale Busto ha assistito dalla panchina ma che non lo preoccupa eccessivamente: Abbiamo cambiato l’allenatore in estate ed in questi casi l’orchestra ha bisogno di tempo per suonare insieme la stessa musica. Sono fiducioso, il gruppo è stato confermato e sarà la nostra forza. L’anno scorso siamo stati penalizzati dalla gara di Teano: eravamo in zona play off, ma quelle squalifiche ci tagliarono le gambe. Quest’anno non ripeteremo quegli errori.

Il 26enne portiere del Toro ha anche partecipato all’iniziativa #FutureDayGranata, lanciata da Il Granata, in occasione del 21 ottobre 2015, giorno cult per gli appassionati di Ritorno al Futuro. Busto ha scelto come data della sua personale macchina del tempo una recente: gennaio 2015, ed in particolare la settimana compresa tra la vittoria per 3-0 sulla Grumese e la rimonta 3-2 a Casalnuovo. Sono stato protagonista di quelle due vittiore arrivata a sette giorni di distanza. Con la Grumese giocai bene e vincemmo a Cancello. L’altra partita fu ancora più emozionante: perdevamo 2-0 e nei minuti finali ribaltammo la gara. Ho ancora negli occhi la gioia dei nostri tifosi sugli spalti.

In conclusione del programma spazio alle squadre acerrane di calcio a 5 impegnate nei campionati di serie C e D, con dati e curiosità snocciolate da Salvatore D’Anza, insieme alla classifica del Toto Granata, il gioco a premi per scommettere (gratis) sulle gare dei campionati delle formazioni locali, a partire ovviamente dall’Acerrana.

Ufficio stampa Dalla Parte del Toro

Condividi