Virtus Vesuvio Ottaviano regola il Frattaminore, termina 3-0

Si gioca al “Comunale” di Striano, causa inagibilità della struttura ottavianese, il match tra Virtus Vesuvio Ottaviano e Real Frattaminore; match valevole per la decima giornata del campionato di Promozione.

La sbloccano subito gli uomini agli ordini di mister Peluso, all’8’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Nunziata, svetta più in alto di tutti Langella che batte Bardet e porta in vantaggio i rossoblè, 1-0.

Le foxes premono sull’acceleratore, al 18’ ancora Langella è bravo ad approfittare su uno svarione difensivo avversario, prende palla supera Bardet e insacca la rete del 2-0.
Al 25’ ancora foxes, questa volta con Cardenio che va alla conclusione, con pallone che si perde sul fondo.

Al 32’ azione personale di Pelliccio, che cerca e trova la profondità prima di far palla all’occorrente Nunziata, che clamorosamente coglie il palo, sulla ribattuta ci va Colombo, ma la sua conclusione è alta sulla traversa.

Al 35’ prima occasione del Frattaminore, su calcio di punizione dal limite dell’area, Siciliano la piazza, con il pallone che lambisce il palo alla destra di Rastiello, 2-0.
Nella ripresa è sempre la Virtus a fare gioco, al 56’ Nunziata viene atterrato in area, per il direttore di gara è rigore; lo stesso numero 11 rossoblé dagli undici metri insacca la rete del 3-0.

Al 60’ un po’ di parapiglia in campo tra Angelino e Langella, il guardalinee richiama l’attenzione del direttore di gara che espelle soltanto Langella.

La gara si innervosisce con Russo che va ad infastidire Rastiello in uscita, altro rosso diretto con il numero 18 ospite invitato a lasciare il campo.

La gara cala di intensità, all’81’ lampo Virtus Vesuvio Ottaviano, con Pelliccio che riceve palla, si accentra e tira: ma uno straordinario Bardet gli nega la gioia del gol, 3-0.

All’88’ clamorosa occasione per la Virtus, Malinconico scarica per Ambrosio, cross rasoterra per Colombo che ci arriva con la punta ed il pallone si alza sulla traversa.

Al “Comunale” di Striano finisce 3-0 per la Virtus Vesuvio Ottaviano che torna alla vittoria e si rilancia in classifica, in vista del prossimo match contro il Punto di Svolta.

Avanti tutta, foxes!

VIRTUS VESUVIO OTTAVIANO: Rastiello; Colombo, Grasso ‘03, Rubino, Pelliccio, D’Avino, Cardenio, Sepe (84’ Malinconico ‘03), Langella, Nunziata (68’ Ambrosio), Autorino ‘04 (80’ Avino ‘05). A disp.: Shevchenko ‘04; Capasso, Balzano, La Marca, Miranda ‘05.
All. Sabato Peluso

REAL FRATTAMINORE: Bardet; Tartaglione (56’ Rullo), Pollice, Tufo, Angelino, Siciliano (46’ Gentile ‘04), Crispino, Mormile (66’ Viola), Maiello ‘04 (48’ Russo), Liguori, Siniola ‘04. A disp.: Esposito ‘03; Peluso ‘03, Giangrande ‘04, Silvestre ‘03, Donise ‘04.
All. Andrea De Rosa.

AMMONITI: nessuno

ESPULSI: Langella (VVO); Russo (F)

MARCATORI: 8’ Langella (VVO); 18’ Langella (VVO); 56’ Langella (VVO);