Under 14. Materdei vince a tavolino tra le polemiche

Il match tra l’Happy Azzurri e il Materdei, del campionato Under 14 Regionale, ha scatenato davvero tante discussioni e polemiche. Sul campo la partita è terminata sul risultato di 3-2 in favore della Happy Azzurri. Il Materdei, però, dopo aver presentato un clamoroso ricorso, si è visto assegnare tre punti a tavolino. Tre punti che cambiano totalmente lo scenario in vista dei play-off ad una giornata dal termine del campionato, tant’è che alcune società, rimaste a dir poco sorprese e sconcertate, hanno fatto sentire la propria voce attraverso comunicati stampa sui canali social ufficiali. Secondo la società del Materdei, durante la partita c’era stata l’irregolare partecipazione alla gara in qualità di assistente di parte di un soggetto non riconosciuto e non inserito in distinta di gara. Il tutto è stato poi confermato dal giudice sportivo che ha ribaltato il risultato e ha assegnato la vittoria a tavolino al Materdei con un comunicato sul quale c’è scritto che “al minuto 33 del secondo tempo di gioco entrava sul terreno di gioco un soggetto non identificato e non iscritto in distinta che prendeva le funzioni di assistente di parte”. Il successivo reclamo della Happy Azzurri è stato poi rigettato. Insomma, una storia che farà discutere ancora per molto tempo, soprattutto perchè tutta la vicenda è accaduta a soli due minuti dal termine del match.