Torneo delle Regioni Giovanissimi: fermati dal 3-3 con la Sicilia

Al PalaOlimpic di Colleferro si è disputata l’ultima gara del girone, dove la formazione campana dei Giovanissimi ha impattato con la Sicilia nel match per raggiungere la semifinale.

Prima Ingrosso, poi Esposito portano sul doppio vantaggio la Campania, sul finire della prima frazione gli isolani accorciano per il 2-1. Alla ripresa è Muscetti ad allungare ancora per il 3-1, ma la Sicilia è formazione tignosa e prima abbrevia poi impatta per il 3-3 finale.

Un’eliminazione thriller: pare che il goal siciliano sia frutto di una svista arbitrale, con la palla che prende la rete esterna alla porta, rimbalza su un giocatore campano e finisce in rete. Con il pareggio la Campania è fuori dai giochi, con la Sicilia che entra tra le prime quattro e dovrà affrontare la Puglia per la semifinale.

SICILIA-CAMPANIA 3-3 (1-2 p.t.)
SICILIA: Sessa, Cardaci, Carino, Carmeci, Carosia, Corallo, Faro, Lo Cicero, Paradiso, Saetta, Silvestri, Brunetto. All. Cavarra
CAMPANIA: Bellobuono, Oranges, D’Amico, Ingrosso, D’Ago, Molaro, Esposito, Rocha, Muscetti, Di Giovanni. All. Polidoro
ARBITRI: Paolo Giovannangeli (Ciampino) CRONO: Pasquale Coccia (Ciampino)
MARCATORI: 6’16” Ingrosso (C), 7’51” Esposito (C), 11’32” Corallo (S) del p.t.; 0’54” Muscetti (C), 6’38” Carino (S), 8’59” Lo Cicero (S) del s.t.
AMMONITI: Ingrosso (C)

fonte foto: profilo Facebook Napoli C5

Condividi