Terzigno Calcio. Nuovi innesti per i rossoneri

Continuano le presentazioni di volti nuovi in casa Terzigno, nella giornata di ieri, infatti, sono stati presentati Antonio Dattilo, Raffaele Michele Carrella, Francesco Pio Stanziano, Salvatore Romano e Nicolas Di Girolamo.

A far da padrone di casa insieme al Sindaco nonché patron Francesco Ranieri è il Presidente Vincenzo Ranieri che dopo un breve discorso di benvenuto ai ragazzi da la parola al giovane terzignese Stanziano e queste sono le sue prime parole: quest’anno avrò l’onore e l’onere di difendere i colori del mio paese, avrò l’opportunità di confrontarmi con un ambiente diverso dal solito e modo di crescere ulteriormente.

Poi, è la volta di Sasà Romano difensore classe 2000 il quale esordisce dicendo “risolti i problemi di lavoro, ho accettato con grande entusiasmo. Sono in un ambiente sano e serio, ma soprattutto in una piazza che vive di calcio per parlare dei tifosi che sono fantastici”.

Queste invece le prime parole di Raffaele Michele Carrella un vero lusso per la categoria: ho accettato con orgoglio il vestire questa casacca che in passato ha dato lustro e fatto conoscere il nostro territorio oltre regione.

Si prosegue con il giovane Nicolas Di Girolamo che si dice orgoglioso di giocare a Terzigno nonostante la chiamata -dovuta rifiutare per problemi di studio- di alcuni club di eccellenza tra cui il Capri. Infine, l’ultimo a parlare è il difensore centrale Dattilo che nonostante la giovane età -è un 2002- ha già più di settanta presenze nel massimo campionato regionale il quale emozionato per la chiamata del Terzigno promette il massimo impegno e farsi ricordare per le gesta sportive.

In attesa dell’inizio della preparazione fissata per il 22 agosto -top secret la location-, quest’anno a rendere infuocata l’estate Terzignese non ci sta pensando solo il meteo.