Terra di Lavoro. Romano: “Il nostro obiettivo resta quello di arrivare tra le prime 5”

Amara sconfitta interna per i ’98 del Terra di Lavoro sabato pomeriggio ai danni della Boys Sannicolese corsara nella ripresa con un calcio di punizione battuto da Coppola deviato dalla retroguardia. Inutile il forcing locale ed al termine dei sei minuti di recupero grande l’esultanza dei sannicolesi per tre punti importantissimi in ottica play off. In casa Terra di Lavoro non fa drammi il tecnico Mario Romano:C’è stato un assedio totale non trovando la via della rete.Applaudo i miei ragazzi autori di una grande partita.Il nostro obiettivo resta quello di entrare nelle prime cinque posizioni. Occupiamo il centroclassifica, si vedono la domenica i risultati degli allenamenti .Siamo seguiti da un buon numero di genitori che non fanno mai mancare il loro sostegno

MARIO FANTACCIONE