Stregoni Five-Futsal Casilinum 1-2. Per Sanginario&co. arriva la “dura legge del gol”

Per usare un’espressione alla Max Pezzali, si potrebbe dire: è la dura legge del gol. Nel calcio, si sa, la palla e rotonda e nessun risultato è scontato. Ci sono partite, però, che quando le perdi ti brucia più di un ginocchio sbucciato. Gli Stregoni Five Soccer, dopo tre vittorie consecutive, si arrendono al cospetto del Futsal Casilinum. La compagine allenata da Roberto Sanginario perde immeritatamente, al termine di una partita praticamente dominata da cima a fondo. Purtroppo, però, non importa quanti tiri in porta fai, ma quanti ne riesci a concretizzare. Stregoni troppo spreconi, Casilinum più cinico sotto rete. Partono subito bene i padroni di casa che in cinque minuti fanno registrare già quattro tiri a rete. Dopo un costante forcing totale la partita si sblocca al 23′ con Serino che dribbla tre avversari e la insacca alla sinistra di Di Cecio, mettendo cos√¨ in cascina la sua sesta marcatura stagionale. Il primo tempo si conclude con gli Stregoni in vantaggio, ma nella ripresa accade quello che non ti aspetti. Gli ospiti ribaltano il risultato in poco tempo. Prima al 24′ Cantillo, su servizio di Nardiello, segna la rete del pareggio da distanza molto ravvicinata. Poi allo scadere, gli Stregoni si fanno sorprendere in contropiede in cui Cerreto non sbaglia un gol di facile fattura. Al triplice fischio proteste dei padroni di casa per alcune decisioni arbitrali non condivise. Un plauso ad Inserra e compagni che, nonostante la sconfitta, hanno saputo offrire una bella prestazione. C’è da lavorare, però, in fase realizzativa. Gli Stregoni perdono una battaglia, ma non la guerra.

 

IL TABELLINO

STREGONI FIVE SOCCER: Repola, Serino, Inserra, Pisani, Pinto, Russo, Di Fede, De Franco, Zucaro, Sorice, Marinaro. All. Sanginario
FUTSAL CASILINUM: Di Cecio, Monaco, Cantillo, D’Addona, Tortaro, Mauro, Patrenostro, Cerreto, Nardiello, Cirillo, Iannotta. All. Monaco

ARBITRO: Di Nobile di Avellino
RETI: 23’pt Serino (SFV), 24′ st Cantillo, 30’st Cerreto (FC)

AMMONITI: Pinto, Raffio (SFV), Cantillo (FC)

Condividi