Scafatese. I canarini salutano la coppa, tris dal Real Forio

Con tante assenze e con un gap fin troppo ampio da recuperare la Scafatese saluta la Coppa Italia perdendo anche tra le mura amiche contro il Real Forio.
Dopo il poker rifilato all’andata gli isolani trovano subito il modo di spegnere ogni tentativo di rimonta locale andando a segno dopo a soli sei minuti dall’inizio con il colpo di testa da distanza ravvicinata di Di Costanzo.  Si tratta di un momento sfortunato per la Scafatese e lo si capisce anche al 26′ quando Labriola fa tutto bene ma vede il suo sinistro sbattere beffardamente sul palo.
Pietroluongo, schierato in extremis al posto di Viscovich, trova il guizzo al 42′ per correggere in rete il sinistro di Masullo, ma al ritorno dagli spogliatoi i biancoverdi trovano ancora il vantaggio dopo una carambola all’interno dell’area.
Finisce così il cammino della Scafatese nella Coppa Italia 2023/24; i canarini dovranno adesso rituffarsi subito sul campionato per preparare il big match di domenica con la Sarnese.
[29 Novembre 2023, Stadio “Giovanni Vitiello” di Scafati]
SCAFATESE: Martoriello 04, Pagano, Masullo, Canale, Esposito (57′ Gargalini), Trezza, Gautieri, Panico (63′ Salvatore 04), Angelino 05 (57′ Cavaliere), Labriola, Pietroluongo (57′ Ferraro 04). A disposizione: Solombrino 04, Passerini 04, Viscovich, Cavaliere, Gargalini 04, Salvatore 04, Arciello, Ferraro 04.
All: Ciro Muro
REAL FORIO: Iandoli 03, Di Costanzo, Cabrera, Accurso, Musso (45′ Longo), D’Alessandro (40′ Boussaada), Carnicelli (63′ Di Meglio 05), Sogliuzzo (82′ Pistola), Pelliccia, Peluso 06, Filosa (74′ Castagna). A disposizione: Musella 05, Iacono, Boussaada, Pistola, Fernandes, Vitiello 05, Castagna 05, Di Meglio 05, Longo.
All: Francesco Taglialatela
RETI: 6′ Di Costanzo, 42′ Pietroluongo, 48′ Carnicelli
Arbitro: Gaetano Pecora di Agropoli
Assistenti: Andrea Minopoli di Napoli e Francesco Pellecchia di Avellino
Note: Ammoniti: D’Alessandro (R), Panico (S). Calci d’angolo: 3-2.