Savoia-Mariglianese 3-1. Le voci dalla sala stampa

A termine della gara vinta dal Savoia contro la Mariglianese, ecco gli umori dalla sala stampa.

Mister Cimmino: “Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, non è stato fecile ribaltare il risultato, ricordiamo che la Mariglianese disputa da anni l’Eccellenza con gli stessi giocatori, quindi si conoscono. Chiunque viene qui fa la partita della vita. Sul 2-1 ci siamo abbassati, ma poi siamo stati bravi a chiuderla con la terza rete. Oggi ho apprezzato Esposito che ha fatto una gara di sacrificio. Tulimieri? √à fortissimo a gara in corso. Gallo? Un giocatore importante ed esperto. Il campionato? Dobbiamo preparare bene ogni partita”.

Mister Papa: “Siamo stati in partita fino al pareggio, poi la qualità dei singoli del Savoia ha fatto la differenza. Stiamo attraversando un periodo particolare, con qualche defezione e giocatori non al meglio. Noi abbiamo un attacco sterile. Voglio fare un plauso ad Andres per la gara disputata, un giocatore cos√¨ ci manca. Salvezza? Se ripetiamo il girone di ritorno della passata stagione, ci salveremo. Domenica con la Sessana l’imperativo sarà vincere”.

Gennaro Esposito: “Abbiamo avuto un buon approccio alla partita, un episodio ne ha cambiato l’inerzia, poi siamo stati bravi a recuperare lo svantaggio. Ci siamo sacrificati tutti per la causa. Ora pensiamo al prossimo impegno, dovremo ripartite con determinazione. Faccio i complimenti alla Mariglianese e al loro allenatore per come hanno giocato. Pianese? Lo conosco da quattordici anni, abbiamo giocato tante volte insieme e si è inserito bene, un ragazzo umile che ci darà una grossa mano. Portici-San Giorgio? Vince il Portici”.

Salvatore Sibilli: “Nelle ultime due partite non siamo scesi in campo cattivi e determinati, oggi invece abbiamo corso tutti, eravamo più compatti. Il gol? La cosa importante è stare sempre sul pezzo ed oggi fortunatamente ho messo la palla dentro. Cosa è cambiato con Cimmino? Sul piano del gioco non tanto, forse anche per colpa nostra. Noi andiamo in campo per dare sempre il massimo, questo è importante. Portici-San Giorgio? Finirà 1-1”.

Gianfranco Collaro

Condividi