Saviano. Le mosse del mercato neroverde, niente “scacco” a Napolitano

Anche in casa neroverde sono tanti i nomi sulla lavagna del mercato, il Città di Carnevale Saviano vuole puntellare una squadra già competitiva, diverse trattative in entrata ma anche in uscita. Sul binario delle partenze ci sarebbe anzitutto Illiano, pronto a vestire la casacca del Pomigliano in serie C1, mentre il tabellone degli arrivi ha tante possibili varianti alle quali manca solo la data di approdo in stazione.

Il primo rinforzo riguarda la difesa, con l’arrivo di Lello Cretella al quale manca solo il sigillo sulla lista, oltre a lui sondato anche Chierchia, difficile che il pomiglianese approdi al roster di Giugliano. Blindato il gioiello Volonnino dal presidente, nonostante il rincorrersi di rumors che lo vorrebbero prossimo alla Real Ottaviano, si pensa ad alcuni elementi per irrobustire mediana e attacco: Antonio Marrone e Cocò Visconti gli indiziati. Entrambi attualmente in serie C2, il primo sembra più abbordabile, andrebbero sondate le velleità della El Poble Millennio, ma è più facile che possa svincolarsi; l’altro è il fantasista-goleador della Lpg Group Futsal, partè integrante di un progetto più vicino alle sue necessità.

Le pedine sullo scacchiere del mercato si muovono velocemente, alcune badano alle promesse fatte ad inizio anno, altre mirano a trovare la casella più idonea alle proprie esigenze. Il Saviano non sta a guardare, soprattutto su Volonnino non cederà allo scacco.