Saviano C5. I lupi neroverdi stendono a domicilio la Redas Napoli

Il Saviano passa al secondo turno di Coppa Campania di calcio a 5 superando in trasferta la Redas Napoli. Già la gara dell’andata aveva visto una certa supremazia dei ragazzi di mister Giugliano, ma all’Eurocalcetto di Agnano i neroverdi completano l’opera rifilando sette reti alla campagine locale. Nei due confronti si è vista la netta superiorità dei vesuviani che pur non essendo ancora al 100% sono riusciti ad imporre nelle due gare il loro gioco. I lupi si aspettavano un inizio veemente da parte della squadra di mister Rinaldi ed hanno opposto una difesa strenua ed attenta. Indomito Morlando sempre attento e pronto nelle chiusure , impeccabile Contursi bravo a difendere e ripartire,per non parlare dell’inesauribile capitano Napolitano che con le sue galoppate metteva in crisi i ragazzi locali. Puntuale e preciso il portiere Esposito, che sostituiva l’infortunato Sabatino,e determinante l’apporto dei pivot Coppola e Di Palma che seppur in precarie condizioni hanno permesso di sviluppare vere e proprie trame di gioco di calcio a 5. Ubriacante nei suoi cambi di passo è risultato Volonnino e ordinato è apparso De Sena autentico muro difensivo dove si sono esaurite le speranze dei ragazzi di mister Rinaldi. Metronomo elegante Notaro che sigla anche un gol su tiro libero mentre Romano Pascal delizia il pubblico con un raffinato tacco che manda in rete Volonnino. Altra menzione speciale va a Romano R. che inseritosi da poco nel contesto della squadra riesce a ritagliarsi sempre più spazio. Con una premessa del genere c’era poco da fare per la Redas, infatti mister Giugliano legge bene la partita prevedendo un assalto nei primi minuti dei ragazzi di Agnano. La spinta iniziale della Redas si va a scontrare con la determinatezza dei ragazzi vesuviani che vogliono il passaggio del turno e scendono in campo concentrati. Le prime azioni degne di nota sono ad opera dei lupi vesuviani che si affacciano pericolosamente nei pressi di Finamore il quale è bravo a sventare in un paio di occasioni il gol dei vesuviani. Dal lato opposto Esposito non corre nessun tipo di pericolo visto che è ben protetto. Al 18 è Volonnino, da poco entrato, a sbloccare il risultato, imitato subito dopo da Coppola. I gol vengono accusati dai ragazzi di Rinaldi, i quali non riescono ad imbastire nessuna azione pericolosa e in questo modo finisce il primo tempo. Nella ripresa si aspetta la reazione dei ragazzi locali ma sono ancora una volta gli ospiti ad andare in rete con Contursi e Coppola. L’unica disattenzione deigli ospiti coincide con il gol del momentaneo 1-4 della Redas. Ma il Saviano è troppo concentrato e dopo poco riesce ancora ad allungare le distanze con la doppietta di Volonnino il gol di Romano P. e il gol su tiro libero di Notaro Paolino. Gli ultimi minuti sono una vera e propria sofferenza per la Redas annichilita e sommersa dalla superiorità tecnica e fisica degli ospiti. A fine gara il mister del Saviano Giugliano avevo chiesto un certo tipo di gioco ai miei ragazzi ed ho avuto le risposte che mi aspettavo. Certo noi dobbiamo migliorare ancora molto, ma come predico sempre il lavoro alla lunga paga sempre. Sappiamo bene che quest’anno noi dobbiamo fare la giusta esperienza per affrontare squadre blasonate di calcio a 5. Non dimentichiamoci che per noi questo è il secondo anno che stiamo nel panorama calcettistico campano e vogliamo ben figurare. Voglio elogiarli soprattutto perch√© sono stati bravi a non cadere nelle provocazioni. Anche il patron Napolitano ci tiene a sottolineare ho visto una bella partita dei miei ragazzi. Penso che per tutte le squadre sia difficile venire a vincere in casa della Redas. Ora siamo impazienti d’iniziare il campionato per confrontarci con le altre squadre sempre a testa alta. Nel frattempo che inizi il campionato il Saviano garantendosi il passaggio al secondo turno aspetterà che si completino le griglie per affrontare un altro turno di Coppa campania C5. Per la squadra vesuviana nessun traguardo è precluso. Forza Lupi.

Firmato FRANA

fonte foto: profilo Facebook “Saviano Città del Carnevale”
savianoc5_futsal_2013