San Marzano ancora KO, il Cassino non fa sconti

Il San Marzano esce sconfitto dal Salveti di Cassino, rimediando il terzo ko consecutivo. La squadra di Zironelli paga a carissimo prezzo due leggerezze difensive che di fatto regalano il doppio vantaggio ai biancazzurri, spezzando il sostanziale equilibrio in cui si stava sviluppando il match. Nella prima frazione il Cassino parte in accelerazione ma è blaugrana la prima occasione, con salvataggio sulla linea di porta su incursione di Camara. Il vantaggio del Cassino arriva in modo in atteso su una leggerezza difensiva del San Marzano. Le incursioni di Camara rappresentano il maggior pericolo per i padroni di casa ma non portano frutti. Nella ripresa Cevers salva la porta blaugrana prima di un clamoroso “liscio” di Bacio Terracino. Alla mezz’ora è un’altra leggerezza difensiva ospite a concedere il raddoppio alla formazione biancazzurra, che cala anche il tris in contropiede dopo pochi minuti chiudendo definitivamente i conti.

IL TABELLINO
CASSINO (3-5-2): Stellato; Cocorocchio, Mileto, Maciariello; Raucci, Darboe, Cavaliere (9’ st Mele), Magliocchetti (43’ st Rossi F. II), Mazzaroppi; Bianchi (18’ st Evangelista), Abreu (29’ st D’Angelo). A disposizione: Imbastaro, Luongo, Della Vecchia, Caiazzo, Ercolino. Allenatore: Carcione.
SAN MARZANO (3-4-1-2): Cevers; Musso (26’ st Rossi F. I), Altobello, Bruno; Muñoz (13’ st Ferrari), Favo (13’ st Marotta), Uliano (31’ st Cuomo), Mancini; Ndow; Camara, Bacio Terracino (26’ st Di Gennaro). A disposizione: Pareiko, Balzano, La Gamba, Ziello. Allenatore: Zironelli.
ARBITRO: Falleni (Livorno). Assistenti: Ferretti (Pistoia) e Tranchida (Pisa).
RETI: 30’ pt Abreu, 30’ st D’Angelo, 37’ st Magliocchetti.
NOTE. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Altobello (S), Musso (S), Cocorocchio (C), Marotta (S). Calci d’angolo: 3-6. Recupero: 3’ pt; 4’ st.