Salernitana. Ventura in conferenza:”Importante sarà l’approccio alla gara”

Superare questo momento negativo incominciando dalla gara di domani pomeriggio contro l’Ascoli. Alle ore 18:00 infatti i granata ospiteranno all’Arechi la formazione marchigiana per il 14¬∞ turno del campionato cadetto.
Ma alle ore 12:30 ha parlato Gian Piero Ventura in conferenza stampa per presentare la partita contro i bianconeri. Andiamo a leggere le sue dichiarazioni.
“L’Ascoli è una buona squadra, ha qualità. Basti pensare che l’attaccante dell’Under 21 Scamacca sta in panchina, non so se domani giocherà. Ma il problema non sono loro, siamo noi e l’approccio che avremo alla gara. Zanetti è stato mio giocatore. In settimana la squadra ha lavorato con entusiasmo, vuol dire che ha superato i vecchi ricordi iniziando ad assumersi nuove responsabilit√°. Nonostante quest’ultimo periodo,non credo sia un momento complessivamente negativo”.
Quando sembrava che l’infermeria potesse sfoltirsi, ecco che ai salernitani capitano altri intoppi:”Siamo ritornati in emergenza per varie vicissitudini. Non ci siamo lamentati all’epoca, quando era enorme e non lo facciamo ora che è notevole. Chi va in campo è più o meno pronto a fare la partita. Cerchiamo di sfruttare la rosa che abbiamo”.
Torna a disposizione Alessio Cerci che figura tra i convocati, lo stesso vale per Billong che potrebbe partire dal 1′:”Billong spero stia bene, ma sarà il campo a dare risposte. Avrebbe avuto bisogno di ancora un po’ di tempo, ma dobbiamo fare i conti con la squalifica di Migliorini. La sua voglia di giocare, comunque, va a supplire quello che deve ancora incamerare a livello fisico”.

Tralasciando le parole di Ventura, i granata in mattina hanno svolto la seduta di rifinitura presso il C.S “Mery Rosy”.Al termine della stessa Gian Piero Ventura ha diramato la lista dei convocati. Le assenze di Mantovani, Heurtaux(che giocherà con la primavera per trovare la miglior condizione) e Dziczek non fanno più notizia, purtroppo la febbre ha fermato di nuovo anche Firenze, oltre agli acciaccati Giannetti e Jaroszynski. Difesa, dunque, completamente da inventare: in campo un giovane come Pinto e Billong che ha smaltito l’infortunio ma che non ha mai giocato in questa stagione. Scelte obbligate, dunque, al punto che il tecnico ha pescato Novella dalla Primavera. Si rivede in panchina Alessio Cerci. Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;

DIFENSORI: Billong, Karo, Kalombo, Lopez, Pinto;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Di Tacchio, Kiyine, Lombardi, Maistro, Morrone, Novella, Odjer;

ATTACCANTI: Cerci, Cicerelli, Djuric, Gondo, Jallow.