Salernitana. Squalifiche, ripresa allenamenti e prossima gara: le ultime in casa granata

Riprenderanno oggi pomeriggio alle ore 18:00 gli allenamenti della Salernitana in vista della prossima gara di campionato, fissata per venerdi alle ore 21 di nuovo allo stadio Arechi ma stavolta contro i cugini della Juve Stabia usciti sconfitti ieri dalla gara contro il Benevento ormai aritmeticamente in Serie A. Per i granata invece un prova sicuramente non positiva contro la Cremonese. Un 3-3 riacciuffato per le orecchie solo al 97′ fa di Gian Piero Ventura entusiasta per l’orgoglio dei suoi ma non di certo per il risultato finale. Inoltre la Salernitana ancora deve vincere una partita dalla ripresa del campionato. Però venerdí si presenta la Juve Stabia di mister Caserta ed è l’occasione buona, come ha affermato anche Di Tacchio nell’intervista post-gara, per “non dare dispiacere ai tifosi”.

Ma passiamo ad altro. Stamattina la societá di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma ha comunicato di aver rinnovato l’accordo con il difensore classe 1996 Valerio Mantovani fino alla stagione 2020/2021 con opzione per ulteriori tre anni. La società ha anche comunicato altresì di aver raggiunto l’accordo per l’estensione del contratto fino al 31 agosto 2020 con i calciatori Alessio Cerci, Thomas Heurtaux, Daniele Lazzari e Stefano Russo.
Conferma importante per il giovane difensore che ha qualitá e che è stato martoriato dagli infortuni in queste stagione. Discorso diverso per Cerci ed Heurteaux: i due dovranno giocarsi le proprie chance in queste ultime gare di campionato se vogliono la permanenza in granata, altrimenti sará addio.

Per chiudere, da poco è uscita la decisione del giudice sportivo in merito alle squalifiche per i prossimi turni: Cristiano Lombardi salterá le prossime due gare. Ciò per avere, al 36° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale calciato con forza il pallone in direzione del direttore di gara, senza colpirlo tuttavia.