Salernitana. Obiettivo serie B, Lotito-Mezzaroma al lavoro

A dir poco trionfale la cavalcata della Salernitana, che con 70 punti ha dominato il girone B della seconda divisione, raggiungendo la promozione con tre giornate di anticipo. Ora il tandem Lotito-Mezzaroma sembra aver intenzione di fare tutto il possibile per tornare al più presto in serie B.

A tal proposito anche il diesse Mariotto è stato chiarissimo: per fare un campionato di vertice sono necessari gli innesti di almeno 8 giocatori. Per il momento, però, si sta cercando soprattutto di trattenere i protagonisti della scorsa stagione. Quasi sicura la conferma di mister Perrone, tra i giocatori che dovrebbero rimanere in maglia granata sicuro Mounard, si lavora per Guazzo e Mancini, anche se il sogno del mister sarebbe quello di arrivare all’ex Bologna Loviso ed al capocannoniere del Pontedera Grassi, che però sembra destinato a rimanere ancora un altro anno in Toscana. Quasi sicure invece le partenze di Giubilato, Rinaldi e Cavaliere, tutti in scadenza di contratto.

Condividi