Salernitana. Granata primi in classifica, l’ex Delio Rossi: “Saranno protagonisti”

La Salernitana grazie alla vittoria contro la Cremonese si è guadagnata il primo posto in classifica a pari punti con l’Empoli. Merito anche di Fabrizio Castori, tecnico granata, il quale sta portando avanti un lavoro molto importante: adesso ha un gruppo prima che una squadra di pallone.

Primato in classifica quindi, esattamente come 23 anni fa, quando la Salernitana era guidata dall’allora tecnico Delio Rossi, che, com’è possibile leggere sulle colonne del Corriere dello Sport ha detto la sua sulla formazione campana: “È stato un avvio importante. In un campionato difficile come la B essere in testa è fondamentale. Mi sembra prematuro fare delle previsioni, bisogna aspettare almeno dieci partite per un primo bilancio. E comunque non bisogna mai dimenticare che questo, come il precedente, è un torneo anomalo per la questione Covid. Ci sono squadre che hanno più calciatori contagiati e altre meno, compagini che non si possono allenare e altre che lo fanno regolarmente. Sono stagioni davvero particolari. Sicuramente sarà una protagonista, anche l’anno scorso puntava ad esserlo. Ma, come ho detto, bisogna aspettare almeno dieci partire per fare un bilancio, anche se è fondamentale stare in quella posizione”.