Salernitana-Benevento. Trepidante attesa per il derby: le probabili formazioni e le altre info

L’attesissimo derby SalernitanaBenevento chiude l’ottava giornata della Serie B. Insieme al Cittadella, gli Stregoni sono la rivelazione di questo campionato cadetto, che li vede attualmente terzi della classe e imbattuti in campionato, come lo Spezia, ancora imbattuta dopo i primi sette turni. Al sedicesimo posto di classifica troviamo una Salernitana in affanno, che vuole risalire la china per allontanarsi dalle zone basse della cadetteria.

COME ARRIVA LA SALERNITANA – Con la prima vittoria in campionato, un bel 2-0 sul Trapani, con reti di Vitale e Donnarumma, i granata non hanno dato seguito alla striscia positiva accontentandosi, si fa per dire, di una sconfitta contro la Spal, in quel di Ferrara. Ora all’Archi arriva il forte Benevento, che ha dato sfoggio di un’ottima solidità, oltre ad essere pericolosa non solo tra le mura amiche del Vigorito, ma anche in trasferta.

COME ARRIVA IL BENEVENTO – I giallorossi di Baroni, dopo la vittoria contro il Novara, vogliono ancora sorprendere. La vetrina? Il primo derby della storia dei sanniti, che si disputerà in serie cadetta. Non ci sarà, però, l’infortunato Falco e Puskas, mentre Cragno è impegnato con la nazionale.

I PRECEDENTI – Ventidue volte si sono affrontati all’Arechi le due squadre. In vantaggio la Salernitana con 14 vittorie, mentre il Benevento è fermo a 2, invece i pareggi sono 6. Granata in vantaggio anche per le reti segnate, 31 contro le 12 messe a segno dai sanniti. Benevento senza vittorie a Salerno da 40 anni, l’ultimo dei due successi giallorossi risale alla stagione 1975/76, 2-1 in serie C, con le reti di Bertuccioli e Penzo per gli ospiti, Stevan per i granata di casa. Allenatore dei sanniti era Pietro Santin, per i granata Ottavio Bugatti, scomparso il 13 settembre scorso.

I CONVOCATI

Salernitana

Portieri: Iliadis, Liverani, Terracciano;

Difensori: Bernardini, Laverone, Luiz Felipe, Mantovani, Perico, Vitale;

Centrocampisti: Busellato, Della Rocca, Grillo, Odjer, Ronaldo, Rosina, Zito;

Attaccanti: Caccavallo, Coda, Donnarumma, Improta, Jo√£o Silva.

Benevento

Portieri: Gori, Perucchini, Piscitelli;

Difensori: Bagadur, Camporese, Gyamfi, Lopez, Lucioni, Padella, Pezzi,Venuti;

Centrocampisti: Buzzegoli, Chisbah, De Falco, Del Pinto, Jakimovski, Melara, Pajac ;

Attaccanti: Brignola, Ceravolo, Ciciretti, Cissè.

PROBABILI FORMAZIONI

Salernitana (3-5-2): Terracciano; Bernardini, Mantovani, Laverone; Rosina (o Zito), Odjer, Busellato, Della Rocca, Vitale; Donnarumma (o Rosina), Coda. All.: Sannino

Benevento (4-4-2): Gori; Venuti, Padella, Lucioni, Lopez; Ciciretti, Buzzegoli, Chibsah, Melara; Ceravolo, Cisse. All.: Baroni

Il derby dell’Arechi, fissato per domenica 9 ottobre alle ore 17:30, verrà diretto dal signor Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo. Il fischietto di piemontese sarà assistito da Vincenzo Soricaro della sezione di Barletta e Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata. Il quarto uomo sarà Eugenio Abbattista di Molfetta.

Gianfranco Collaro

Condividi