Salernitana. Accontentato Perrone: torna Mancini, oggi la firma

Per l’ufficialità manca solo la firma, ma stamattina si provvederà a mettere nero su bianco.
Per lui un contratto con scadenza a giugno 2014; secondo le indiscrezioni le cifre sono le stesse di luglio.
Insomma, dopo un lungo ‘tira e molla’ che non ha prodotto alcun risultato positivo dal punto di vista economico, Manuel Mancini torna a Salerno; ieri sera il centrocampista di Ostia era già in città per salutare i “vecchi” e i “nuovi” compagni di squadra.
Stamattina incontrerà la dirigenza e nel pomeriggio sosterrà la prima seduta di allenamento con la casacca granata, quella casacca che poteva indossare già a luglio evitando le “esose” pretese che l’hanno costretto a “retrocedere” tra gli ‘svincolati senza fissa dimora’.
‘Manuel si è sempre allenato e questo gli consentirà di essere in forma per la Prima Divisione nel giro di due settimane’. Cos√¨ lo staff ai tifosi che chiedono quando sarà possibile rivederlo in campo.
Insomma, è ormai inevitabile affermare che questa rappresenti una delle due clausole improrogabili presenti nel contratto di mister Perrone: Mancini subito e il ‘rientro dal prestito’ di Gigi Grassi a gennaio.

Condividi