Rugby Fest a Capodimonte, per una nuova realtà

Un progetto per allontanare i ragazzi dalle strade e unirli intorno ad una palla ovale. Sembra essere questo lo spirito dell’iniziativa lanciata attraverso i social network dalla Terza Municipalità (Stella-San Carlo all’Arena), in collaborazione con l’associazione Nuovo Rugby Napoli.

L’evento, fissato per sabato 13 luglio a partire dalle ore 15:00, prevede una partita di Touch Rugby da disputarsi nel campo di calcio del bosco, nei pressi di piazzetta Lieti. L’obiettivo è quello di dar vita ad una di scuola di rugby dal basso, rivolta ai ragazzi dei quartieri per indurli cos√¨ alla vita sociale attraverso lo sport ed evitare l’isolamento.

La manifestazione sarà allietata anche da una grigliata in compagnia e esibizioni musicali. In poche ore sono state tantissime le adesioni di giovani e non provenienti un po’ da tutti i quartieri cittadini, ad ulteriore riprova che voglia di fare e stare insieme è davvero tanta.

 

rugby fest capodimonte

Condividi