Rileggi il LIVE. Callejon da Dimaro: “Voglio far vincere lo scudetto”

12:29 ‚Äì Termina qui la prima conferenza stampa di Josè Maria Callejon

12:28 – Che differenze ci sono a tuo parere tra serie A e Liga? “Il campionato spagnolo è più veloce e con più spazi. Qui le squadre tendono a chiudersi di più”.

12:25 ‚Äì Qual è la tua prima impressione della città? Ti ispiri a qualche giocatore? “Ho visitato un po’ la città, spero di ambientarmi quanto prima. Mi ispiro a Cristiano Ronaldo, lui è stato mio compagno di squadra e sa muoversi in ogni situazione, è un vero e proprio punto di riferimento”.

12:24 – Ti hanno già parlato del fascino del San Paolo? “Si, da subito i miei compagni di squadra mi hanno spiegato il tifo e l’atmosfera. Spero che mi dia la carica e la possibilità di divertirmi”.

12:23 ‚Äì Speri di incontrare il Barcellona nel girone di Champions? Il Napoli è l’anti-Juve? “Sarebbe un grande piacere incontrare e battere il Barcellona.Sin dal mio arrivo al Napoli capisco che abbiamo il ruolo di anti-Juventus, speriamo di batterli“.

12:20 ‚Äì Hai scelto Napoli a Fiorentina e Liverpool, perchè? “Sia per la chiamata di Benitez che per il motivo che il Napoli gioca la Champions“.

12:17 – Quale è il tuo numero di maglia? “Io preferisco il 21 e l’8, prenderei uno di questi se disponibili”.

12:16 – Benitez pensa allo scudetto? Punti alla nazionale spagnola? “Per me è importante essere qui, io voglio far vincere lo scudetto al Napoli. Per giocare in Nazionale bisogna fare bene, speriamo “

12:15 ‚Äì Chi sei felice di trovare qui? “Hamsik è un giocatore che mi è sempre piaciuto. Sono davvero entusiasta di giocare al suo fianco”.

12:14 ‚Äì Per Benitez sarà il Napoli del gruppo, non delle individualità. “Qui ho trovato un gruppo in gamba, tutti hanno voglia di lavorare . Il Napoli non è una squadra di singoli individui, ma una vera collettività“.

12:11 – Callejon potrà fare grande il Napoli, può diventare Real Napoli? “Spero di poter fare il meglio possibile con questa maglia. Mi auguro che il mio lavoro, insieme a quello della squadra, possa portarci il più avanti possibile nelle competizioni. Ho parlato con ex compagni al Real e gli ho detto che qui sono molto contento”.

12:10 – In cosa sono diversi Mourinho e Benitez? “Ogni allenatore ha il suo modo di lavorare e pensare. Mourinho è il passato, il mio presente è Benitez”.

12:09 – Hai avuto modo di sentire Albiol e Higuain? “Ho ottimi rapporti con tutti i giocatori del Real, speriamo ne arrivino anche altri. Vogliamo vincere“.

12:08 – Spesso hai segnato nei minuti finali, segno di uno che non molla mai? Ogni gara la affronto come una finale, dando il 100% sia se entro dall’inizio sia che parto dalla panchina

12:07 ‚Äì Cosa ti ha spinto a lasciare Madrid e accettare Napoli? “Il Real Madrid è tra i club più importanti, ma questa è una svolta importante per me. La chiamata di Benitez mi ha convinto, sono pronto a giocare e lottare, farò del mio meglio soprattutto in prospettiva Champions”.

12:05 – Quale è il tuo rapporto con Mourinho? “Devo ringraziare Mourinho, mi ha concesso di giocare in prima squadra e ha scommesso su di me. Questo, però, riguarda il passato, ora sono molto contento di questa nuova esperienza. Non vedo l’ora di giocare al San Paolo”.

12:03 ‚Äì Callejon arriva e compie le foto di rito con la maglia, partono le domande. Mister Benitez ha dichiarato che farai 20 gol, senti la pressione? E a chi vorresti segnare? “Se Benitez l’ha detto è perch√© mi conosce, va bene cos√¨, mi auguro di centrare questo obiettivo. Goal a chi? A qualsiasi avversaria, per me è uguale”.

11:48 ‚Äì Lettori di SportCampania.it a breve ci sarà la diretta testuale della conferenza stampa di Jos√© Maria Callejon. Il calciatore da poco prelevato dal Real Madrid sarà ai microfoni per svelarci le sue sensazioni e i suo propositi in maglia azzurra. La conferenza si terrà al Teatro della cittadina del Trentino a partire dalle 12:00.

 

foto: SSC Napoli

Condividi