Real Villa Futsal. Grande prova in amichevole, 12-4 al Mondragone

Precampionato chic. Altra superlativa prova dei ragazzi di Errico in amichevole contro il prestigioso Mondragone: 12-4 il risultato per il Real Villa Futsal, con ancora in gran spolvero le stelle d’attacco De Chiara, Fusco, ed il “Chino” Bortone-

VILLA LITERNO. Strepitosa vittoria dell’Real Villa Futsal nell’ultimo test amichevole in ordine di tempo contro l’ostica formazione del Mondragone. Con una prova perentoria d’insieme impeccabile, si libera dell’ostacolo Mondragone anche se in una normale amichevole vincendo e convincendo in pieno. Un secco Dodici a Quattro per i ragazzi di mister Errico, che pur se rivoluzionati e imbottiti di giovani nel campionato ormai alle porte, dimostrano di rappresentare una realtà già solida e pronta ad un ruolo da capofila nel girone.
Una condizione fisica apprezzabile, un gioco lineare e divertente, e un atteggiamento di serietà che paga fin da subito, regalando ad osservatori e tifosi la sensazione di una squadra già pronta e rodata.
Tanta qualità in campo: il Villa schiera il giovane Di Fraia ottimo esordio per lui da titolare visto l’assenza di Luca Righi (che non si conoscono piu notizie) come terminale portiere, avanti il quartetto iniziale il “giovane”, Ranucci superlativa prova e Nicola Zaccariello autore di una doppietta, e da capitan Tammaro chiude da Pivot Fusco Nando – Proprio capitan Tammaro su schema iniziale apre l’azione che inaugura il concerto dei gol, serve Fusco sull’out destro d’attacco fino a calibrare un passaggio preciso per Ranucci, che si sgancia dalla fase difensiva con il tempo giusto a servire proprio Tammaro che senza indugi, beffa il portiere avversario. La musica di qualità sale in campo con il tracorrere dei minuti con ottime giocate Real Villa. Il Real Villa dimostra in questa lunga fase di ritiro di disporre delle forze fisiche e mentali giuste per essere padrone del campo: e cos√¨, con un voluminoso aumento del possesso palla e dell’intensità d’attacco, sfodera una grande prestazione- Avversai chiusi nella fase difensiva finisce cosi la prima frazione di venti minuti 1-1 Nella ripresa, la distanza tra i due club si dilata: da un lato, il Real Villa continua ad andare in scioltezza sulle gambe e sulla qualità del gioco corale; dall’altro, il Mondragone non regge i ritmi degli avversari, e appare sfilacciato e in ritardo di condizione. Più che demeriti dei ragazzi di Mondragone, è merito del Team di Errico, che non si ferma e si porta sul 4-2 dopo appena 5 minuti con il cecchino Mario De Chiara , che capitalizza un traversone chic del solito stantuffo Criscuolo e, di precisione, realizza l’ennesimo gol da bomber vero. I ragazzi cari al presidente Diana continuano a giocare bene e divertire, spingendosi in avanti contro un Mondragone sempre più in affanno: ad entrare nel vivo dello show e nel tabellino dei marcatori è Zaccariello, che su contropiede fulmineo non si lascia scappare la succosa occasione e capitalizza per il gol del 10-2. Poi, l’altro nuovo entrato, il giovane neo acquisto Amirante vola in alto sulla perfetta giocata di Bortone, che lo vede e crossa: ottima scelta di tempo dell’ex ragazzo del Quarto C5 che insacca alla sua maniera classe e potenza.
Sontuosa prova, dunque, del Real Villa: che regala un Futsal virtuoso ai propri fan contro l’ennesimo avversario di valore. Una quantità di palle gol enorme, un’ineccepibile predominio sul piano del gioco ed un crescendo della condizione fisica. Prova ne è l’aumento dei ritmi nel secondo tempo: malgrado il vantaggio, i Liternesi hanno continuato a spingere contro un Mondragone che, nonostante le difficoltà atletiche mostrate oggi, si candida ad esser protagonista nel proprio girone.

 

Ufficio Stampa Real Villa Futsal

 

Condividi