Puteolana 1909-Miano 3-2. I granata conoscono il loro destino: playout col Neapolis!

Puteolana 1909 – Miano 3 -2

Puteolana 1909: Compagnone, Di Costanzo, Lenci, Baldares, Tizzano, Luongo, Loffredo(67′ Scherma) , Cacace (45′ Pastore), Riccio, Eligibile, Carfizzi (77′ Canale). Panchina: Scotto, Gritti, Cozzolino, Caccavale, Canale, Pastore, Scherma. All. Gargiulo
Miano: Izzo, Bacioterracciano, Silvestro, Vitaglianno (70′ Perinelli), Silvestre (61′ Pellecchia), Masturzo, Principe, Liccardi, Di Pietro, Acconcio, Attore (75′ Attore). Panchina: D’Andrea, Pellecchia, Attore, Pugliese, Altieri, Perinelli, Fiemgo. All. Esposito
Reti: 25′ Riccio (P)(Rig), 45′ Attore (M), 48′ Eligibile (P), 80′ Canale (P), 90√¨ Di Pietro (M)
Note: Ammoniti Carfizzi (P), Di Pietro (M)
Gara sospesa per 15′ per un problema ad una porta
Missione compiuta per la 909 che dall’ultima giornata di regular season cava il meglio possibile, vittoria e insperato quintultimo posto grazie all’impresa del Neapolis che vince sul campo del San Giorgio. Sarà il Neapolis dunque l’avversario del play out di maggio. Gara a ritmi compassati quella del Conte tra i granata ed i napoletani. La 909 sa di dover vincere ed aspettare i risultati dagli altri campi. Il primo squillo è targato Riccio che di testa stampa la traversa. Dopo poco è Eligibile che da piazzato colpisce ancora il legno trasversale. Sulla ribattuta è Riccioad avventarsi sulla palla ed essere steso in area, è rigore. Sul dischetto lo stesso Riccio che spiazza l’estremo napoletano. Al 45′ è Attore con una grande girata a impattare la gara. Ad inizio ripresa i granata passano subito avanti con Eligibile, tra i migliori in campo, che risolve una mischia furibonda. La Puteolana continua a spingere e sfiora in più occasioni il terzo gol , le occasioni più nitide sono sui piedi di Loffredo (che colpisce il terzo legno della giornata) e Pastore che non riesce a beffare il portiere in uscita. La terza rete porta la firma di Canale (entrato al 77′ al posto di Carfizzi) lesto a sfruttare un cross dalla sinistra. Al 90′ ecco la rete del definitivo 3 ‚Äì 2 a firma di Di Pietro. Per la 909 ora la testa è alla gara che varrà un’intera stagione, il 4 maggio contro il Neapolis.
UFFICIO STAMPA PUTEOLANA 1909