Pomigliano-Vibonese 2-1. Doppio Panico e granata di nuovo alla vittoria

Senza Gennaro Esposito ed Alessio Caiazzo, alle prese con problemi muscolari di sorta, mister Biagio Seno un 4-3-2-1 quotato al gioco palla a terra, con Suriano e Panico, mattatore di giornata, ad ispirare Jack Romano. Si rivede la coppia centrale 100% granata Rea-Varriale, autrice di un’ottima prestazione. Ma andiamo per gradi:

Primo tempo ricco di emozioni al Barassi. Dopo 10′ di studio, i due undici cominciano ad affrontarsi a viso aperto: prima Saani fa tremare Caliendo, poi Fregola sciupa una buona occasione in area calabrese. Proprio dalla respinta di Mengoni, Panico trova il tap-in del vantaggio da posizione defilata. Siamo al quarto d’ora. I granata (oggi in maglia bianca) non abbassano il baricentro e al 37′ trovano il meritato raddoppio ancora con Giulio Panico, bravo a duettare con Romano e a mantenere la giusta freddezza una volta entrato in area. Proprio quando la prima frazione di gioco pareva bella che chiusa, però, Salese trovare il jolly direttamente da punizione (spaventosa botta dai 35 metri) che riapre il gioco. 2-1 al 40′: risultato che non cambierà fino al duplice fischio di Amabile.
La ripresa si apre senza cambi. Chi si aspetta una Vibonese arrembante viene però smentito: è la porta di Mengoni a tremare per due volte con Suriano. Con lo scoccare dell’ora di gioco anche gli ospiti sfiorano il gol con l’incornata di poco alta di Calzolaio. La gara è accesa. Caliendo salva il risultato quando, al 75′ si supera di piede sulla girata volante di Chiarello. Ammirata vuole l’X e getta nella mischia Cocuzza, Allegretti e Carbonaro. Il più pericoloso in casa Vibonese è però ancora Salese su calcio piazzato: brividi per Caliendo. Seno si copre con Schioppa ed Esposito, mentre Pontillo rileva uno stanchissimo Panico. Dopo 4′ di sofferenza gli uomini di Seno possono esultare: Vibonese allontanata. Doveva essere vittoria e vittoria è stata.

Pomigliano-Vibonese 2-1 (13′ e 35′ Panico, 37′ Salese). Ecco il tabellino del match:

Pomigliano (4-3-2-1): Caliendo; Candrina, Rea, Varriale, Festa; Fregola (81′ F. Esposito), Oretti, De Rosa; Suriano (88′ Schioppa), Panico (78′ Pontillo); Romano. All. Seno. A disp: Di Costanzo, Di Finizio, Tassoni, Parentato, Russo, Iattarelli.

Vibonese (4-3-3): Mengoni; Spanò, Petta, Calzolaio, Koffi; Foderaro (73′ Allegretti), Cosenza, Salese; Pollina (71′ Carbonaro), Saani (78′ Cocuzza), Chiarello. All. Ammirata. A disp: Loccisano, Porpora, Procida, Curcio, Savasta, Cibelli.

Note: gara giocata a porte chiuse. Ammoniti Rea, Candrina, Saani. Recupero: 2′ pt e 3’st .

Dal nostro inviato al Barassi Mirko Panico