Pomigliano Femminile. Apicella approda in granata: “Voglia di far bene”

L’ASD Calcio Pomigliano Femminile comunica agli organi di informazione di aver acquisito le prestazioni sportive di Gaia Apicella. Terzino destro, classe ’93, adattabile a tutti i ruoli del reparto difensivo. La carriera della Apicella inizia all’età di 13 anni con la Carpisa Napoli. A 15 il neo acquisto granata passa in prima squadra, vincendo nel campionato 2010/2011 il campionato di serie A2 e partecipando alla finale di Coppa Italia. h

Dopo la Carpisa Napoli, l’Apicella gioca per 5 anni con il Domina Neapolis di Caslnuovo, e poi per due stagioni con la Vapa Virtus Napoli. Ecco le prime dichiarazioni di Gaia Apicella, che quest’anno indosserà la maglia del Pomigliano: “Sono davvero entusiasta di aver sposato il progetto Pomigliano, questa è una piazza che con il calcio maschile ha scritto la storia del calcio campano e non solo. Questo per noi sarà un campionato importante, nel quale puntiamo ad essere le protagoniste e puntiamo al vertice della classifica. Da capitano, sarò il trade union della squadra. Vogliamo raccogliere grandi soddisfazioni ce lo meritiamo e quindi daremo tutto noi stesse per questo obiettivo primario. C’è tanta voglia di fare bene”.