Pomigliano. Cinque assenti per la sfida di Catania

Dopo la sconfitta nel del derby con i cugini della Del Bo Avion, il Pomigliano continua a perdere pezzi: indisponibili per la sfida di sabato prossimo col Waterclub Catania, oltre gli squalificati, Cacace e Centanni, anche Ambrosio (fresco di punti di sutura sul viso), Santoro e Sarnataro, che per motivi lavorativi ha dato l’addio al club rossoblu. Formazione sempre più rimaneggiata, dunque, per Paolo Iacovelli che tiene a chiudere bene questa più che positiva stagione agonistica.
La sfida con il Waterclub vede di fronte una vecchia conoscenza della formazione partenopea: Cacia, attuale tecnico degli etnei, già incontrato nella prima apparizione pomiglianese in Serie B ormai 4 anni fa, quando l’esperto centroboa siciliano militava nel Nautilus Catania.
La partita d’andata, giocata alla scandone di napoli, terminò col punteggio di 9-8 per i napoletani.
Bisogna ricordare, però, che i siciliani, che attualmente stanziano in 5^ posizione, nelle prime giornate del campionato hanno occupato, proprio in condivisione col Pomigliano, il secondo posto della classifica. Molti atleti catanesi che attualmente militano tra le fila del Waterclub provengono dal serbatoio giovanile del Nuoto Catania, per cui bisogjnerà fare molta attenzione alle giocate dei padroni di casa che potranno quasi certamente contare sull’apporto offensivo dei due bomber Cacici e dell’esperto centroboa Ordile.
A parlare per il Pomigliano, che partirà venerd√¨ sera alla volta di catania, è il portiere Lamoglia, man of the match nel derby con l’Avion Center e vero e proprio baluardo difensivo per i suoi: “Nonostante le tante e pesanti assenze- spiega il numero uno partenopeo- vogliamo giocarcela fino alla fine col Waterclub ed, infine, nell’ultima giornata col Palermo. Abbiamo disputato un grande campionato ma vogliamo a tutti i costi mantenere il terzo posto in classifica, nonostante il Cosenza sia a 3 punti. Nonostante non abbiamo più nulla da chiedere in questa stagione, avendo già ottenuto con largo anticipo l’obiettivo stagionale della salvezza, cercheremo di onorare al meglio il campionato fino alla fine”.
L’incontro tra Waterclub e Pomigliano si disputerà alla Piscina Zurria di Catania; dirigerà il match il Sig. Palmieri

fonte: www.acquachiarasport.com

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *