Perugia-Salernitana. Ventura:”Domani gara complicata,loro hanno l’obbligo del risultato”

Domani alle ore 15:00 i granata saranno impegnati nella gara del “Renato Curi” contro il Perugia. Un bel banco di prova per i ragazzi di Gian Piero Ventura che vogliono inseguire il sogno Serie A. In mattinata ha parola il mister dell’ippocampo:”Le partite a porte chiuse non sono mai un bene per il calcio ma purtroppo in questo momento sono necessarie. Domani ci aspetta una partita delicatissima contro un’ottima squadra che ha l’obbligo del risultato. C’è l’incognita delle tre partite in sei giorni ma questo vale tanto per noi quanto per loro. Sarà una partita estremamente delicata e difficile”.

Queste le parole del mister Gian Piero Ventura alla vigilia di Perugia-Salernitana.

“È chiaro che ora i punti sono tutti importanti e ognuno cerca di ottenere il massimo” ha aggiunto il tecnico granata. “Il Perugia è una squadra che è stata costruita per vincere, ha diversi giocatori che hanno calcato la Serie A, hanno attraversato un momento di difficoltà ma i valori ci sono tutti. Dal canto nostro mi aspetto entusiasmo e di vedere continuità agli approcci, alla voglia, alla disponibilità. Voglio vedere conferme a tutto quello che stiamo seminando”.

Ventura ha quindi concluso: “Quando hai una squadra giovane a volte ci sono alti e bassi ma più passa il tempo e più dobbiamo limare questi alti e bassi ed avere uniformità di prestazioni. In questo senso quella di domani è una partita che ci darà una risposta importante per capire se abbiamo compiuto un passo in avanti anche sul piano della maturità”.