Partenope C5. Under 21: non basta un super Arillo, è ko contro il Napoli C5

La prima sconfitta del Campionato ad opera di un Napoli C5 che schiera da subito la rosa dei titolarissimi che approfittando di due disattenzioni difensive solo dopo tre minuti di gioco passano sul due a zero, la Partenope ricompone le file e accorcia le distanze, ma si capisce subito che oggi non è giornata fortunata. Entra in gioco Arillo che nonostante un annoso disturbo muscolare che da tempo lo assilla, diventa subito il trascinatore della rimonta, ma nonostante gli sforzi‚Ķ troppi pali e occasioni mancate fanno il corollario di una giornata storta.

Parte il secondo tempo, i Mister Maddaluno/Nitti danno un forte scossone nell’intervallo ai giocatori e la partita cambia volto e atteggiamento, ma l’occasione mancata come è solito dirsi nel mondo del calcio è un gol preso, purtroppo alcuni giocati sono entrati mentalmente con ritardo in partita e da qualcuno ci si aspettava qualcosa in più, ma è storia passata e quello che conta è già domani, dove il parquet del Palabutangas di Monterusciello ci aspetta per un nuovo ed avvincente allenamento.

Nella vita come nello sport le sconfitte servono a crescere e ad imparare dagli errori, a tal proposito ci aspettano quattro giorni di riflessione e preparazione per riaffrontare giovedì in Coppa Italia nuovamente gli avversari di oggi.

Marcatori Golden Eagle Partenope : Arillo (doppietta ) – Totaro;

Marcatori Napoli C5: Vicidomini (doppietta ) – Virenti (doppietta) – D’Aniello ‚Äì Molaro.

Comunicato Stampa Golden Eagle Partenope C5