Pallamano. Jomi Salerno verso la Supercoppa, Calzado de Toro: “Col Brixen sarà un grande match”

Dopo aver messo in archivio la prima parte di campionato, la Jomi Salerno di coach Francesco Ancona adesso si preparare per la finale di Supercoppa. Il team campano, secondo in Serie A1 alle spalle del Pontinia, affronterà il Brixen, nonché detentore dello scudetto. Ad ospitare la super gara, in programma mercoledì alle ore 16:00, sarà il Centro Tecnico FIGH – “La Casa della Pallamano” di Chieti.

La Supercoppa è un torneo che la Jomi Salerno conosce molto bene. Non a caso sono sei i titoli in questione che ha portato a casa il team campano, valsi il primato di trofei conquistati in Italia. Tra due giorni, la squadra di coach Ancona andrà a caccia della terza Supercoppa consecutiva. Jomi Salerno e Brixen si sono affrontate proprio settimane fa in campionato alla Palestra Caporale Maggiore Palumbo. Le due formazioni hanno chiuso il match, disputato lo scorso 3 dicembre, con un pirotecnico 27-27. La Jomi Salerno, che ha dominato la scena degli ultimi eventi di Supercoppa, cercherà di imporre il proprio dominio anche nell’edizione 2022 del suddetto torneo.

CALZADO DE TORO IN VISTA DELLA FINALE

La Jomi Salerno freme dalla voglia di giocare l’imminente finale di Supercoppa. La conferma è arrivata da Nazaret Calzado de Toro, giocatore di punta della Jomi Salerno di coach Francesco Ancona: “La squadra è impaziente di giocare la Supercoppa, siamo concentrate sulla partita e lavoriamo sodo perché sappiamo che è una competizione speciale.  Ci aspettiamo una partita molto difficile, Brixen è un avversario che conosciamo bene. Se vogliamo vincere dobbiamo stare bene in campo e lottare durante tutta la partita. Il nostro obiettivo è fare una partita buona e ovviamente portare la Supercoppa a Salerno”.