Pallamano. Jomi Salerno verso il big match contro Brixen, Stettler: “Dobbiamo vincere”

La Jomi Salerno si prepara a disputare la terza gara in otto giorni. Dopo essersi imposta contro Mestrino e Cellini Padova, successi valsi il ritorno in vetta, la squadra di coach Francesco Ancona domani dovrà fare i conti con Brixen. Il match, valido per la 10^ giornata di Serie A1, andrà in atto alle ore 17:30 presso la Palestra Caporale Maggiore Palumbo di Salerno. La Jomi Salerno, attualmente è al comando della classifica, tenendo dietro Cassa Rurale Pontinia solo per la differenza reti. Entrambi le formazioni in causa sono a pari punti (16). L’obiettivo della compagine di coach Ancona è quella di chiudere  il girone d’andata in cima alla classifica. Domani, in occasione del penultimo turno d’andata, la Jomi Salerno proverà a mettere a referto la terza vittoria di fila per restare saldamente al comando. Non sarà di certo una passeggiata, dato che a Salerno arrivano le campionesse d’Italia del Brixen, reduci da due successi consecutivi e quarte in classifica con 12 punti. Il Brixen arriverà in Campania con la voglia di dare continuità di rendimento, sia sul della prestazione che dei punti. La squadra di Bressanone metterà piede a Salerno con l’intento di strappare punti ad una diretta concorrente per il campionato.

STETTLER IN VISTA DEL BIG MATCH CONTRO BRIXEN

Proprio del big match, si è soffermata Lucila Stettler. La giocatrice della Jomi Salerno ha presentato la sfida di domani, facendo però prima un’analisi della vittoria ottenuta mercoledì contro il Padova: “La partita di mercoledì sicuramente ci ha fatto tirare fuori tantissima energia. Dal primo minuto Padova si è dimostrata una squadra che non voleva mollare di un centimetro. Fortunatamente la squadra nel secondo tempo ha tirato fuori il suo carattere e siamo così riusciti a vincere una gara combattuta. Ci sono ancora cose da capire e migliorare ma siamo in un percorso di crescita, vogliamo continuare a far bene ed è quello che proveremo a fare domani. Quella contro Brixen sarà una partita che ci terrà sicuramente impegnate dal punto di vista fisico per l’intensità di gioco. Noi scenderemmo in campo sicure di voler portare a casa i due punti e, quindi, con la massima intensità e la concentrazione che la partita merita. Per fortuna saremo di nuovo davanti al nostro pubblico che ci dà sempre il suo supporto”.