Pallamano. Jomi Salerno, Matos: “Determinate in vista dei prossimi impegni”

La Jomi Salerno di coach Laura Avram continua ad allenarsi con grande intensità nella settimana di sosta dovuta agli impegni delle nazionali. Con il campionato di Serie A1 fermo, il team campano ne approfitta per ritrovare nuove energie fisiche e mentali, ma sopratutto per amalgamare ancor più il gruppo. Alla Palestra Caporale Palumbo di Salerno, la compagine salernitana prosegue gli allenamenti in vista degli impegni del mese di ottobre. La Jomi Salerno tornerà in scena il prossimo sabato 8 ottobre con la trasferta di Teramo, in programma alle ore 18:00 al Pala San Nicolò. Coach Laura Avram riavrà l’intero gruppo a disposizione nella giornata di lunedì 3 ottobre. Sono cinque le giocatrici della Jomi Salerno impegnate in nazionale. Si tratta di Ilaria Dalla Costa, Lucila Stettler, Ramona Manojlovic, Rocio Squizziato e Vladimira Bajciova. Le prime quattro sono impegnate nello stage a Cheti con l’Italia. Mentre Bajciova è stata chiamata in causa dalla nazionale slovacca.

Prima della pausa, la Jomi Salerno ha messo a referto la bellezza di 6 punti, frutto di tre vittorie su tre gare disputate. Successi che sono arrivati ai danni di Casalgrande Padana, Cassano Magnago ed Erice. Le tre vittorie hanno permesso alla formazione di coach Avram di prendersi la testa della classifica. Terminata la sosta per le nazionali, il team campano affronterà un intenso mese di ottobre. La Jomi Salerno dovrà affrontare cinque match, tra campionato e impegni europei, in sole tre settimane.

La Jomi Salerno vive un buon momento sia sul piano della forma che in termini di risultati. Periodo positivo che ha attestato con fierezza anche Cyrielle Lauretti Matos in alcune dichiarazioni rilasciate: “Le prime tre partite di campionato sono state un crescendo senza farci mancare gli alti e bassi ma credo sia normale perché siamo un gruppo nuovo e piano piano cerchiamo di trovarci nelle collaborazioni. Le ragazze nuove si stanno integrando bene almeno per quello che vedo io, disponibili e professionali in tutti gli allenamenti, felice anche dell’approccio che hanno avuto verso il gruppo. In questa settimana, nonostante le assenze delle compagne impegnate con la nazionale, stiamo continuando a lavorare e ci stiamo preparando in vista della prossima partita in trasferta contro il Teramo e le partite di coppa contro la squadra turca, aspettiamo il rientro delle ragazze per definire il tutto”.