Paganese. Si rinforza la difesa, Grassadonia: “Mercato? Sono fiducioso”

Girone di ritorno al via per gli azzurrostellati di mister Grassadonia, che prepara la sfida al Foggia. Intanto è stato annunciato un nuovo acquisto dalla dirigenza della Paganese, un nuovo tassello rinforza la retroguardia, si tratta di Ciro Sirignano ex Martina Franca. Il calciatore classe ’85 è un mancino che predilige la posizione di difensore centrale, cresciuto nelle giovanili dell’Avellino, vanta esperienze con Cavese, Catanzaro, Gavorrano e Ischia.

In conferenza stampa le parole dell’allenatore: Gara importante, mi aspetto che la squadra faccia quello che sa fare. Abbiamo lavorato bene, preparando al meglio l’incontro, mi aspetto si metta in atto quanto provato”. Sul neo arrivo: “Lavoreremo da subito per farlo integrare nei nostri schemi”. Assenze: “Marruoco e Guerri sono giocatori importanti, come tutti gli altri, chi scenderà in campo darà sicuramente il massimo”. Un occhio all’avversario: “Una squadra che gioca bene, dovremo essere bravi a trovare gli spazi giusti, loro attaccano forte, dovremo essere lucidi e fiduciosi di poter fare la nostra gara”. Mercato: “Stiamo lavorando per trovare alternative a diversi elementi. Ci aspettavamo un mercato un po’ più fluido, mi sarebbe piaciuto avere già nuovi elementi, ma ho fiducia nel gruppo”. Nomi? “Bonifazi ci è scappato all’ultimo secondo, finendo alla Casertana, un giovane di grandi prospettive. Idem ci è sfuggito un portiere valido quanto giovane, ancora non è stato annunciato, ma credo ormai non vada a termine. Si lavora di ora in ora per chiudere le trattative. Mi occorre un uomo in mezzo al campo e qualcuno sulle fasce, inoltre spero in un altro centrale”. Formazione? “Deciderò con calma domani in base al lavoro di questi giorni, diversi dubbi tengono banco”.